Giornata del valore alpino, legge inutile e ridondante

L’Aula del Consiglio regionale occupata settimane per discutere di un provvedimento sostanzialmente inutile e ridondante ci consegna l’immagine di una maggioranza distante anni luce dai problemi reali che attanagliano il Piemonte.

RImandiamo quindi al mittente le accuse della Lega: Il nostro mandato politico è in primis quello di evitare l’approvazione di leggi inutili o dannose per i Piemontesi.
Non è la prima volta che la maggioranza occupa l’aula con provvedimenti che non portano alcun beneficio ai cittadini: la legge regionale per istituire la giornata del Valore Alpino, fra l’altro copia di un provvedimento nazionale appena approvato dal Parlamento, è uno di questi.

Tutti noi riconosciamo il valore degli alpini, sempre presenti nei momenti di difficoltà ed emergenza, e il loro ruolo nella storia del Paese ma non possiamo più tollerare forzature del regolamento che negano dignità al Consiglio Regionale e indicano come “urgenti” provvedimenti che non lo sono affatto.

Continueremo quindi ad esercitare con dignità il nostro ruolo di opposizione in Consiglio regionale e ci opporremo alle insulsaggini della destra con tutti i mezzi di cui disponiamo.

Francesca Frediani

Giorgio Bertola

0 commenti

Lascia un Commento

Vuoi partecipare alla discussione?
Sentitevi liberi di contribuire!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.