LO PSICOLOGO SCOLASTICO E’ LEGGE. DA OGGI LE SCUOLE POTRANNO DISPORRE DI UN SUPPORTO PER ALLIEVI, INSEGNANTI E FAMIGLIE

Francesca Frediani, Consigliere regionale, Unione Popolare Piemonte

Il servizio di psicologia scolastica è legge regionale!

🧑🏻‍🎓 La nostra proposta è stata approvata all’unanimità oggi in Aula di Consiglio e permetterà di avviare il percorso per istituire nelle scuole Piemontesi il servizio di psicologia scolastica.
La nostra Regione predispone quindi un importante strumento a sostegno di studenti e studentesse, famiglie, personale docente e non docente. Tra le finalità della norma c’è la promozione del benessere di docenti ed alunni, lo svolgimento di attività di orientamento e sviluppo di competenze relazionali e sociali, di sostegno allo sviluppo cognitivo, affettivo, emotivo e del senso di autostima, di contrasto al bullismo, cyberbullismo e alla diffusione delle dipendenze. Si potranno poi pianificare attività di prevenzione di comportamenti a rischio per la salute psicologica, di situazioni di insuccesso formativo e di dispersione scolastica, di sostegno alle difficoltà di apprendimento.

👉 Dopo un lungo iter di discussione e grazie al supporto trasversale di minoranza e maggioranza, oggi possiamo finalmente esprimere soddisfazione per aver consegnato al Piemonte uno strumento e un servizio innovativo che potrà sostenere non solo gli studenti ma anche gli insegnanti, gli operatori scolastici e le famiglie nell’affrontare un disagio psicologico sempre più evidente nella nostra società.
La pandemia e, successivamente, l’inizio della guerra in Europa hanno infatti inciso fortemente sulla fragilità emotiva e il disagio psicologico dei giovani, generando anche un esponenziale aumento dei casi di autolesionismo e di violenza all’interno e al di fuori delle scuole.

L’approvazione della legge costituisce un primo importante passo per comunicare ai giovani che potranno trovare un supporto anche in ambito scolastico per affrontare difficoltà emotive difficili da superare da soli.

Ultimi articoli su TAV e Valsusa


LA DESTRA DI SALVINI, ESTREMISTA ED INCAPACE, ARRIVA IN VALSUSA ACCOMPAGNATA DAL PIDDINO LO RUSSO PER CELEBRARE UN PROGETTO VECCHIO DI 30 ANNI.

18 Dicembre 2023/da movimento4ottobre

INCENDIO AL PRESIDIO NO TAV DI VAIE, ENNESIMO TENTATIVO DI INTIMIDAZIONE NEI CONFRONTI DEL MOVIMENTO

15 Settembre 2023/da movimento4ottobre

L’UNICO CRIMINE CHE VEDIAMO IN VAL DI SUSA E’ LA VIOLENZA DEL TAV CONTRO L’AMBIENTE E CONTRO UN’INTERA COMUNITA’

31 Luglio 2023/da movimento4ottobre

DALLA CONFERENZA STAMPA LA CONFERMA: IL FESTIVAL ALTA FELICITA’ SI FARA’.

24 Luglio 2023/da movimento4ottobre

SOLIDARIETA’ AD ALESSANDRO DELLA MALVA, LAVORATORE E ATTIVISTA NO TAV.

8 Giugno 2023/da movimento4ottobre

VALSUSA ZONA FRANCA NON PUO’ METTERE IN SECONDO PIANO I DANNI AMBIENTALI E SANITARI DEI CANTIERI. LA NUOVA LINEA TORINO-LIONE NON HA RICADUTE POSITIVE SUL TERRITORIO, FINALMENTE LO AMMETTE ANCHE LA MAGGIORANZA

31 Maggio 2023/da movimento4ottobre

L’APPELLO DEI PARLAMENTARI FRANCESI CONFERMA INUTILITA’ DEL “BUCO NELLA MONTAGNA”.

13 Aprile 2023/da movimento4ottobre

QUAL E’ LA POSIZIONE DI ELLY SCHLEIN SUL TAV TORINO LIONE?

20 Marzo 2023/da movimento4ottobre

Bene l’introduzione dello psicologo delle cure primarie, ora si approvi la nostra legge sullo psicologo scolastico

23 Febbraio 2023/da movimento4ottobre

Cava di Caselette, le risposte della Giunta non sciolgono i nostri dubbi

7 Febbraio 2023/da movimento4ottobre

L’ennesimo annuncio sulla realizzazione del TAV riporta il Piemonte nel passato. Ai Piemontesi servirebbe una visione moderna e orientata dal buonsenso

9 Gennaio 2023/da movimento4ottobre

LA VALSUSA NON ARRETRA DI UN CENTIMETRO. L’8 DICEMBRE È E SARÀ SEMPRE NO TAV

9 Dicembre 2022/da movimento4ottobre